Riforma del condominio: se non paghi peggio per te!

riforma condominiale conto corrente on-line

I condomini morosi non avranno vita facile: entro sei mesi infatti l’amministratore si dovrà occupare della procedura per la riscossione forzata degli oneri dovuti, salvo altre indicazioni da parte dell’assemblea dei

riforma condominio inquilini morosi

riforma condominio inquilini morosi

I condomini morosi non avranno vita facile: entro sei mesi infatti l’amministratore si dovrà occupare della procedura per la riscossione forzata degli oneri dovuti, salvo altre indicazioni da parte dell’assemblea dei condomini. E non è tutto: con più di 6 mesi di ritardo nei pagamenti c’è addirittura la sospensione dei servizi goduti dal singolo e la comunicazione dei dati degli inquilini morosi ai creditori. Buone notizie invece per chi ospita piccoli amici a 4 zampe: gli animali domestici saranno sempre graditi ospiti! Segui i prossimi aggiornamenti sulla riforma!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *