Come arredare il terrazzo di casa: mobili, piante e animali.

Le giornate di sole iniziano a arrivare e anche se non disponiamo di un terrazzo grandissimo perché provarsi del nostro angolo di relax?!?

Prima di tutto è… Leggi tutto

Le giornate di sole iniziano a arrivare e anche se non disponiamo di un terrazzo grandissimo perché provarsi del nostro angolo di relax?!?

1424560_80375223

Prima di tutto è importante scegliere un tavolino e due sedie o sdraio di materiale resistente, meglio spendere un pochino di più e comprare qualcosa che duri nel tempo che dover cambiare ogni estate i nostri mobili esterni perché a causa di sole, pioggia e vento si sono rovinati.
Tavolino in ferro battuto, lanterne con candele profumate o torce anti zanzare a vostra discrezione e cuscini colorati sulle sdraio per rendere più confortevole e allegro l’ambiente.

Per chi volesse dedicarsi al fai da te, una volta calcolati gli spazi a nostra disposizione, possiamo anche riverniciare un vecchio tavolo in legno oppure usare dei bancali che danno un effetto originale ed elegante al nostro terrazzino

Se volete ricreare un ambiente esotico vi consigliamo il giallo paglierino o colori caldi nelle gradazioni del beige, marrone, rosso e l’arancio. Cercate tinte che riprendano i colori degli interni della vostra casa.

E perchè no? un po’ di verde non guasta mai. Ci sono piante da giardino che stanno bene anche in piccoli ambienti come le scabiose japoniche o i margheritoni nani, entrambe le piante hanno una fioritura che dura da maggio a ottobre.
Alcune piante oltre ad esser belle da vedere hanno anche il pregio di allontanare mosche e zanzare come 2 varietà di gerani pelargonium:
– eva
– citosum.

Chi possiede gatti deve sapere che i nostri amici felini non vanno d’accordo con alcuni tipi di piante. Vi riportiamo alcune di queste con relativi disturbi per i nostri amici:
-ciclamini: velenosi
-spatifillo: causa irritazioni del cavo orale
-crisantemi, pothis ed edera: provocano disturbi gastrointestinali

Per concludere luci soffuse e creatività non guastano mai!!!

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *