Devi pagare l’affitto di casa?!? niente più contanti!!!

Dal 1°gennaio 2014 è entrato in vigore il divieto di pagamento in denaro contante dell’affitto di abitazioni, comprese quelle transitorie e quelle date in locazione a studenti universitari.
Se doveste quindi, versare… Leggi tutto

Dal 1°gennaio 2014 è entrato in vigore il divieto di pagamento in denaro contante dell’affitto di abitazioni, comprese quelle transitorie e quelle date in locazione a studenti universitari.
Se doveste quindi, versare ancora le mensilità precedenti, dovrete utilizzare uno strumento tracciabile e non il denaro contante.
Soglie:
Non esistono soglie minime con cui è possibile pagare1512497_630137063714523_1957355069_n in contanti…dovrete sempre utilizzare bonifici, assegni circolari etc…
Eccetto:
Rimangono esclusi dalla nuova normativa tutti gli immobili che vengano concessi in locazione con finalità non abitative, compresi uffici, negozi e alloggi di edilizia residenziale pubblica.
Evidenziamo in ogni caso che per questi ultimi, rimane necessario rispettare la soglia antiriciclaggio di 1.000 euro stabilita nel 2007.
Box:
Per i box auto la legge non da chiarimenti. Tuttavia se, il box è di pertinenza dell’abitazione, allora esso deve considerarsi al pari di un’abitazione e quindi il pagamento deve risultare tracciabile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *