Persiane fotovoltaiche

Un risparmio di nuova frontiera sono le persiane o le veneziane fotovoltaiche che consentono inoltre di oscurare le stanze e di controllare il surriscaldamento delle stesse nei mesi caldi e soprattutto sono applicabili su finestre già esistenti.… Leggi tutto

Un risparmio di nuova frontiera sono le persiane o le veneziane fotovoltaiche che consentono inoltre di oscurare le stanze e di controllare il surriscaldamento delle stesse nei mesi caldi e soprattutto sono applicabili su finestre già esistenti.

Funzionano proprio come quelle tradizionali, l’unica differenza è data dal valore aggiunto di accumulare energia durante il giorno e restituirla nelle ore serali e notturne, consentendo inoltre un risparmio sulle bollette.

Le veneziane
veneziane_fv
“sono costituite da piccoli pannelli fotovoltaici distesi sulle lamelle, di legno o metallo, e sono guidate da cavetti laterali e centrali che ne regolano l’ inclinazione. Essendo mobili e regolabili si possono posizionare sia sul lato esterno o interno della finestra, inoltre è possibile orientare i pannelli fotovoltaici nella posizione di massimo rendimento.”

Per esempio con una veneziana installata su una finestra di medie dimensioni possiamo alimentare il nostro computer portatile.

In commercio ne esistono diversi modelli, come:
- la veneziana che si trasforma in dispositivo solare,
- le veneziane fotovoltaiche tra due lastre di vetro, in modo da evitare l’accumulo di polvere.
semplificare la manutenzione e migliorare la resa nel tempo.

Le persiane
per
“invece possono essere installate su finestre, porte-finestre o su grandi superfici vetrate, hanno una struttura di sostegno azionabile attraverso dei cavi elettrici. L’ alimentazione energetica è affidata ad una cella fotovoltaica collegata a una scheda grafica e a un monitor, che ci permette di controllare l’ energia prodotta con le persiane e in più la corrente elettrica della linea dell’ unità immobiliare, per capire quando si usa la corrente auto-prodotta e quando invece usiamo quella della rete.

Con 50 celle alimentiamo un frigorifero

Vi segnaliamo inoltre che In Spagna, hanno realizzato un innovativo pavimento che permette di utilizzare le superfici calpestabili come fonte di energia pulita.

fonte: http://www.fotovoltaicosulweb.it/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>